Pages

venerdì 3 giugno 2016

BEDDING: biancheria da letto

Ritorno sul blog dopo una lunga assenza legata a vari impegni proponendovi un modo facile e veloce per decorare e personalizzare la vostra camera da letto.


Dormire bene è importante, ed il letto è per questo fondamentale.
I materiali che compongono materassi, cuscini e biancheria da letto sono il punto di partenza per riposare bene e affrontare con maggiori energie il giorno che ci aspetta.


 
Un copriletto è il modo più efficace per arredare la camera da letto e personalmente lo cambio non solo in base alle stagioni ma anche per dare velocemente un nuovo aspetto alla camera.

Per esperienza però, ho notato che è difficile trovare i copriletti in fibre naturali con l'esatta fantasia che cerchiamo.
Sappiamo tutti che il più pregiato e morbido materiale è la seta ma è anche il più delicato e costoso pertanto a parte qualche pezzo, non consiglio di acquistare/realizzare tutti i vostri copriletti in 100% seta.



La settimana scorsa ho comprato del tessuto in puro cotone per creare un copriletto estivo che richiamasse il colore della mia camera da letto.
Ho cucito sui lati della stoffa un merletto di cotone bianco ed il gioco è fatto.
Niente di più semplice: acquistate il tessuto della misura e del materiale che preferite, abbellite a piacere i lati con nastrini o merletti a seconda dei vostri gusti e cucite il tutto con una macchina da cucire.
In questo modo potete avere il copriletto dei vostri sogni e realizzarne numerosi per poterli cambiare ogni volta che lo desiderate.

34 commenti:

  1. Bellissima! Mi piace veramente tantissimo :)

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. wow che brava, mi piace tantissimo anche la fantasia tutto in tono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Genny! Io sono un po' fissata con gli abbinamenti :D

      Elimina
  3. Per i miei copriletti uso solo il cotone, sia d'estate che d'inverno...però sono negata per i lavoretti di cucito e perciò li acquisto belli e pronti. Fortunatamente la mia zona è ricca di stabilimenti tessili che hanno i loro spacci aziendali, quindi mi rifornisco lì senza spendere fortune.
    Bellissimi i tuoi copriletti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io d'inverno ho il piumone, ormai non me ne libero più. D'estate invece uso questi copriletti che mi diverto a realizzare da sola. Un bacio

      Elimina
  4. son troppo cariniiii...brava!

    RispondiElimina
  5. ciao Peony! che belli,bella fantasia!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. BRAVISSIMA, MI PIACE MOLTO ,E CHE BELLA FANTASIA, MOLTO ALLEGRA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. IO adoro le loro proposte ^_^ un bacio Annamaria;)

    www.myglampond.com

    RispondiElimina
  8. E' una fantasia molto allegra ed invitante
    Buon week end
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  9. Ma che brava, questi copriletti sono deliziosi. Hai ragione, è difficile trovarne in fibre naturali a meno che non si spenda un botto. Quelli che hai realizzato mi piacciono tanto e si intonano perfettamente alla camera.

    RispondiElimina
  10. Mi piace davvero molto quest'idea :D ho tinteggiato da poco camera mie e l'ho anche rimessa a posto, potrei prender spunto da questo tuo post per far un copridivano adatto ai nuovi colori della mia camera >.<
    Complimenti!!!!
    Un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ludo! E' un'ottima idea, poi avere in casa qualcosa di personale e unico a me è sempre piaciuto!

      Elimina
  11. Non mi stancherò mai di dirtelo...sei bravissima...e hai un gusto fine che mi piace molto. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io non mi stancherò mai di ringraziarti. Sei sempre gentilissima!

      Elimina
  12. Che idea carina, si abbinano perfettamente alla stanza! :)

    RispondiElimina
  13. Lovely post dear! Have a great weekend! xx

    RispondiElimina
  14. Che belli, sarebbero perfetti anche per la mia camera visto che ho le pareti lilla chiarissimo!

    RispondiElimina
  15. che belle...complimenti:)
    chiara
    tuttoquellocheci-piace.blogspot.it

    RispondiElimina

Leave a reply.