Pages

mercoledì 9 dicembre 2015

RECENSIONE: Cassia (Henné Neutro) di Khadì


Oggi scrivo una recensione su un prodotto eccezionale, l'hennè neutro di Khadì. Purtroppo chiamarlo "henné neutro" è scorretto in quanto il vero nome di quest'erba è Cassia ed ha proprietà benefiche sui capelli ma non rilascia colore.
Si sa che le erbe colorate possono essere un'ottima alternativa alle tinte chimiche che danneggiano irreparabilmente il capello. Fortunatamente non ho MAI fatto tinte chimiche e per questo devo ringraziare in primis mia madre, che me l'ha sempre sconsigliato quando da ragazzina avevo intenzione di cambiare colore, e poi al mio buon senso che mi ha portato ad amare il mio colore naturale di capelli con i riflessi che mai nessuna tinta riuscirà a riprodurre. 

Perché uso quest'erba? Ho la cute grassa ed i capelli sottili, questo tipo di impacco mi aiuta a riequilibrare il sebo del cuoio capelluto e a volumizzare le radici ristrutturando il capello.
Come la uso? Svuoto metà contenuto della busta in una ciotola e verso dell'acqua calda aggiungendo insieme dello yogurt e del miele perché ho notato che secca i capelli quindi questi due ingredienti smorzano l'effetto secco. I miei capelli sono sì grassi ma non così tanto da sopportare la cassia pura.


La bellezza della Cassia di Khadì è che non fa grumi, bensì la miscela è cremosa e si applica con facilità sia con le mani che col pennello.
Nella scatola troviamo un sacchetto con 100 grammi di Cassia, un libricino con le istruzioni in diverse lingue, un paio di guanti ed una cuffia.


Tengo in posa l'impacco più tempo possibile, facendo attensione a ricoprire la testa con la cuffia o del domopak in modo che resti ben calda. Al termine sciacquo per bene usando prodotti delicati ed eco bio facendo attenzione che non ci sia il solfato che potrebbe annullare l'azione della cassia sui capelli.


So che a molte non piace l'odore ma a me non dà fastidio. Si avverte l'odore di erba ma al massimo dopo due lavaggi va via.
Il prezzo del prodotto è di circa 6 euro ed è reperibile in tutte le bioprofumerie sia fisiche che online.
Si tratta di un ottimo alleato per la cura dei nostri capelli, vi consiglio di provare e attendere con costanza i risultati straordinari.

26 commenti:

  1. Nemmeno io ho mai tinto i capelli, solo che non so se sarei capace di farmi l'henné da sola, sono un po' imbranata :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna prendere la mano ma niente di troppo complicato! :) ciao Sara

      Elimina
  2. Great post and photos!
    My latest post - Christmas wish list (if you can click the links!)

    RispondiElimina
  3. Mai provato.. ma quando arriverà il giorno della tinta (io neanche mai tinti).. magari lo provo :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  4. Such a nice review, thanks for sharing.

    Would you be interested in following each other? Let me know in my blog or follow me first and I follow you back asap. (Also let me know in my blog) Have a lovely week.

    Walking Freckle
    thisblogbelongstosabi.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Looks like an awesome product.. thanks for sharing :)

    -- new blogpost in my blog :)
    Take care always, love Christine ~ xx
    BLOG | BLOGLOVIN' | TWITTER | FACEBOOK

    RispondiElimina
  6. davvero interessante!il tuo blog è davvero delizioso, e con ottimi risultati!complimenti, sei un'ispirazione per me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, è un complimento bellissimo! Ti mando un grande abbraccio e spero di non deluderti coi prossimi post.

      Elimina
  7. un buona alternativa alla tinta.
    fino ad oggi non ho mai tinto i capelli, lo terrò a mente per il futuro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente! Puoi anche ravvivare i tuoi riflessi naturali scegliendo le erbe tintorie del tuo colore :) Un bacio!

      Elimina
  8. Mai fatto l'hennè neutro, solo quello colorato, una volta :)

    Kiss :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Com'è andata come esperienza? :) Ciao Meria :)

      Elimina
  9. The product is so amazing!:)

    irenethayer.com

    RispondiElimina
  10. Io mi son convertita da poco al bio, sia per la skin-care che per la hair-care, e l'henné ovviamente non manca :D
    Mi piace molto il rosso, quindi vado di Lawsonia inermis, l'effetto è migliore di volta in volta ed i miei capelli sono visibilmente più belli e lucenti.
    Al momento uso l'henné rosso caldo de Le Erbe di Janas ma anche questo di Khadi mi sembra ottimo, proverò la versione in rosso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento io non tingo i capelli ma se un giorno dovessi farlo opterei anch'io per il rosso! Ciao Ludovica!

      Elimina

Leave a reply.